Doping: 5 cavalieri Sartiglia indagati

Cinque cavalieri della Sartiglia, la giostra equestre del Carnevale di Oristano, sono indagati per sostituzione di persona durante i controlli antidoping effettuati poco prima della corsa al galoppo di domenica 11 febbraio. Si tratta di Gianluca Russo, Roberto Pau, Giuseppe Frau, Daniele Ferrari e Paolo Rosas. I dettagli sono stati illustrati ai giornalisti dal procuratore della Repubblica Ezio Domenico Basso e dal questore Giovanni Aliquò. I controlli, disposti dalla Questura e giudicati eccessivi dagli atleti, avevano fatto scattare la clamorosa protesta dei cavalieri delle pariglie acrobatiche che chiudono la corsa più amata del Carnevale in Sardegna e non solo, con migliaia di turisti che arrivano dall'Italia e dall'estero. Uno sciopero che aveva suscitato polemiche e portato anche al rimborso dei biglietti da parte dell'organizzazione. Successivamente alle verifiche antidoping un cavaliere, Alessandro Cester, era risultato "positivo alla cocaina e suoi metaboliti" ed è stato sospeso dal Coni.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Questure Polizia di Stato
  2. Questure Polizia di Stato
  3. Questure Polizia di Stato
  4. Questure Polizia di Stato
  5. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tramatza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...